Cannibalismo, un uomo sotto effetto delle droga mangia fidanzata e il suo cane

Cannibalismo, dopo alcune notizie dei giorni scorsi ecco che anche oggi torniamo a parlare di Cannibalismo. Purtroppo il nuovo terribile caso di cannibalismo proviene in queste ore dagli Stati Uniti, dove un ragazzo di 22 anni ha divorato la sua fidanzata e il suo cane, dopo aver assunto una massiccia quantità di stupefacenti. Il caso, è successo qualche giorno fa: il ragazzo dopo aver passato la notte in compagnia di amici, tra alcool e droga, all’interno di un locale statunitense, si era poi portato a casa della fidanzata, una studentessa di 21 anni che viveva da sola col suo cane.

Uomo Cannibale mangia fidanzata. La ragazza ha notato subito lo strano atteggiamento del ragazzo, e capendo che era drogato si è messa a cercare degli aiuti utili sul web, per capire cosa fare. Nel frattempo, però, il ragazzo proponeva insistentemente alla ragazza di avere un rapporto sessuale. Di fronte ai suoi continui rifiuti e ad uno schiaffo, l’uomo ha perso le staffe e ha cominciato a violentare la ragazza, la quale però si difendeva, scatenando sempre di più la sua ira. Fino a quando il ragazzo, non ha perso la testa completamente ed ha strappato a morsi parte del suo braccio, infatti sono stati ripetuti i morsi sul braccio destro che hanno portato via gran parte del braccio della ragazza. Ma mentre il ragazzo faceva del male la ragazza, anche il cane della ragazza, che secondo le testimonianze, era di piccola taglia, è rimasto vittima della furia brutale del ragazzo.

Cannibali. Dopo aver commesso il tutto il ragazzo se ne è andato lasciando entrambi in un mare di sangue, per fortuna, che la ragazza è riuscita ad alzarsi e a chiamare i soccorsi. L’uomo è stato arrestato, e ora rischia fino a 6 anni di reclusione. Si ritiene che anche lui sia rimasto vittima del virus che sta impazzando in America, nelle ultime settimane, causato da particolari droghe che spingono gli esseri umani a cibarsi di carne umana.

Lascia un commento: