Video incidente Roma, sul GRA 5 morti per camion impazzito

Video incidente Roma, sul GRA 5 morti: Il grave incidente a Roma sul GRA (raccordo anulare) ha causato la morte di due ragazze e tre ragazzi: Mattia Campaniello, Mario Ferruzzi, Emilia Di Genova, Arianna Gatti e Matteo Giovannetti. Le giovani vittime – tutti di età fra i 21 e i 23 anni – erano stati fermati dalla polizia stradale per un normale controllo di routine, la loro macchina infatti era ferma sulla corsia di emergenza fra le uscite Laurentina ed Ardeatina al km 51.000. Durante l’attesa un camionista italiano di 30 anni ha travolto la loro auto sul GRA uccidendo i giovani sul colpo e ferendo gli agenti della Polstrada.

Il camionista che ha causato l’incidente sul grande raccordo anulare (video incidente Roma) dichiara di non ricordare l’accaduto, non si sa quindi se il fattore scatenante sia stato un colpo di sonno, se stesse parlando al cellulare, se fosse distratto oppure un pneumatico scoppiato. L’uomo doveva trasportare generi alimentari dal Molise a Roma, appena è giunto in ospedale gli sono stati fatti gli accertamenti di rito per assicurarsi che non avesse assunto droghe o alcol ed è risultato pulito.

Dalle ricostruzioni sembrerebbe che gli agenti della stradale siano scampati all’incidente sul GRA perché situati all’esterno della vettura che trasportava i 5 giovani, una Citroen C1, mentre i ragazzi alloggiavano al suo interno. Il camionista che ha ucciso con il suo camion i cinque ragazzi sul raccordo è ora accusato di omicidio colposo plurimo. Il tratto di raccordo anulare è stato chiuso tutta la notte e riaperto questa mattina alle ore 6:00 per permettere all’ANAS di ripristinarlo rimuovendo le vetture coinvolte nell’incidente. Roma, Gra: video incidente, camion impazzito.

Lascia un commento: